Prima o poi si evolveranno …

Quando utilizzo un qualsiasi software, soprattutto web, spero di ottenere dal computer/servizio ciò che mi serve, in tempi rapidi, e senza troppe evoluzioni mentali o bisogno di ricordare date e dettagli. Mi aspetto che sia il computer/servizio a ricerdare queste cose per me e che l’algoritmo retrostante sia sufficientemente intelligente e capace di “comprendere” la mia domanda e sufficientemente “dotato” per elaborare la richiesta.

L’esperienza di utilizzo dei conti on-line, da questo punto di vista, è quasi sempre devastante. Tralasciamo qui i commenti sulle per lo più pessime UX, ma è davvero inconcepibile che la ricerca di un bonifico nell’anno in corso produca messaggi di simile “impotenza”.